Scuola primaria e secondaria di I grado – DALLA STORIA ALLA SCENA

labscuolaprimaok


LABORATORIO TEATRALE – DALLA STORIA ALLA SCENA

25 incontri di due ore (Per una classe di 30 ragazzi)
All’inizio è una storia. Una storia raccontata dall’attore-operatore. La storia diventerà uno spettacolo recitato-giocato dai ragazzi. Il lavoro ha inizio, con una sorta di alfabetizzazione ai linguaggi del teatro, alla concentrazione e all’ascolto, ma ben presto l lavoro si avvia, attraverso la tecnica dell’improvvisazione guidata e una serie di esercizi mirati, a diventare una vera e proprio scrittura scenica della storia: dalla pagina, alla voce, al corpo fino ad arrivare sulle tavole del palcoscenico. Al lavoro dell’attore ragazzo si aggiungono poi gli altri linguaggi della scena: musiche e luci. Perché è di un convergere armonico e fluido di diversi
linguaggi che si compone il teatro: ma al centro sempre l’attore-bambino.

NB: Oltre a prevedere un salone o grande aula per le fasi iniziali di lavoro, bisogna avere a disposizione, qualche giorno prima, per le prove dello spettacolo finale, un teatro o sala adeguata dove poter allestire e replicare lo spettacolo.